sabato 28 febbraio 2015

United States, east or west? (part 3, California)

Se l'Arizona saprà regalarvi il singolo luogo che vi porterete per sempre nel cuore (la Monument Valley, il Grand Canyon, l'Antelope Canyon...) c'è tuttavia  uno stato, completamente diverso da tutti gli altri, che batte probabilmente tutti. Parliamo della meta più gettonata per un "on the road": la California  Qui, mentre la disegnava, è davvero scappata la mano al creatore, perchè un altro luogo come la California, dove alle grandi città (Los Angeles, San Francisco, San Diego) si alternano deserti, montagne, mare e tutto il resto... beh semplicemente non esiste sulla faccia della terra, o almeno nel continente nord-americano. Qui ce n'è davvero per tutti i gusti: chi ama l'avventura sarà accontentato, così come chi ama il mare o la montagna, o ancora chi ama il lusso (alcuni quartieri di Los Angeles e Palm Springs su tutti) oppure paesini di "quattro anime" in pieno deserto. Anche qui servirebbe una top 30, non una top 10, ma se proprio siamo costretti a scegliere... ecco i dieci luoghi imperdibili anche se, e non dimenticatelo, la California è molto grande e fare delle scelte in sede di organizzazione del viaggio sarà obbligatorio.

If Arizona could give you the single place that you will bring forever in your heart (the Monument Valley, the Grand Canyon, Antelope Canyon ...) however, there is a state, completely different from all the others, which probably beats all. We talk about the most popular destination for an "on the road": its name is California, a very special place on earth. Another place like California, where large cities (Los Angeles, San Francisco, San Diego ) are very close to deserts, mountains, ocean and all the the things it can offer ... well simply does not exist at least in the North American continent. There is something for everyone here: those who love adventure will be satisfied, as well as those who love the sea or the mountains, or even those who love luxury (some neighborhoods of Los Angeles and Palm Springs above all) or small villages in the desert. We would like to draw a top 30, not just a top 10, but we are here for this, for our "ten must see places"! Don't forget that California is a very huge state and you are forced to make choices while you are organizing the trip.




SAN FRANCISCO
Chi non apprezza San Francisco, non è nostro amico. Su questo aspetto non cominciamo neppure a negoziare. Città unica al mondo e del tutto particolare: le principali attrazioni sono ovviamente il Golden Gate, l'isola di Alcatraz, la Lombard Street, il pier, chinatown (la più grande fuori dai confini cinesi) ed i mitici cable car. Dimenticatevi l'auto, immergetevi in "Frisco" e percorrete i suoi saliscendi a piedi o sfruttando i mezzi pubblici,,,

Who doesn't like San Francisco, can't be friend of us! we don't negotiate about this aspect. A very unique and particular city: the main attractions are of course the Golden Gate, Alcatraz Island, the Lombard Street, the Pier, Chinatown (the biggest outside China) and the wonderful cable car. Forget about your car, walk along Frisco's up and down or use public transport.


YOSEMITE NATIONAL PARK E SEQUOIA NATIONAL PARK
Li uniamo poichè non sono lontanissimi l'uno dall'altro. Certo, Yosemite è sconfinato e quindi le distanze vanno ovviamente prese con le molle. Siamo in alta, altissima montagna (il Tioga pass è situato a 3000 metri), tra cascate enormi (le Yosemite falls sono le più grandi del nord america con i loro 740 metri), vallate e... anche orsi. Sì, in America non mancano mai. La Tioga Road, l'unica che attraversa il parco, nei mesi più freddi rimane chiusa, per cui è necessario in sede di organizzazione del viaggio accertarsi che sia agibile. Poco sotto Yosemite c'è un altro parco straordinario, il Sequoia National Park. I 75 km della General Hwy sono assolutamente scenografici ed attraversano la Giant Forest, dove le enormi sequoie dal tronco rossastro superano in altezza palazzi di oltre 20 piani.

They are two huge national park and you can easily visit both of them in a California trip because Yosemite and Sequoia are close each other. Of course, Yosemite is boundless and distances here are very important. It's high, very high mountains (the Tioga Pass is located at 3000 meters), there are huge waterfalls (the Yosemite falls are the largest of North America with their 740 meters), valleys and ... even bears. The Tioga Road, the only one that runs through the park, in the colder months is closed. Just below Yosemite there is another extraordinary park, Sequoia National Park. The 75 km of the Hwy General are absolutely spectacular and cross the Giant Forest, where redwoods are as high as 20 floor buildings.


DEATH VALLEY NATIONAL PARK
Rocce risalenti a quasi due milioni di anni fa, temperature che tranquillamente possono raggiungere anche i 50 gradi (all'ombra, se la trovate) ed un luogo, tra i tanti, del tutto particolare: Badwater, profondo 86 metri sotto il livello del mare e dove il sale accumulatosi sembra sabbia. La Death Valley è questo e molto altro: il nome incute timore (valle della morte) e non fa altro che aumentarne il fascino...

Rocks very old (almost two million years ago), temperatures that can easily reach 50 degrees (120 farenheit) and a very special place: Badwater, 86 meters below sea level where salt seems  sand. Death Valley is all this and much more: the name is scary but at the same time it  increases its charm ...


HIGHWAY 1 - BIG SUR - 17MILE DRIVE
Chilometri e chilometri di natura di una bellezza stordente, una strada sospesa tra oceano foreste e montagne. La Highway 1, che collega San Francisco a Los Angeles, è una delle strade panoramiche più belle al mondo. L'immagine che più simboleggia la bellezza del Big Sur è offerta dal Julia Pfeiffer state park (uno dei tanti state park che potrete visitare), dove la McWay Fall si getta direttamente sulla spiaggia di una baia inserita in un contesto naturale dai colori irreali. La 17mile drive è un'altra perla: la incrocerete appena lasciata Monterey, un loop (a pagamento) da effettuare in auto che vi porterà nel lusso più totale in una natura con pochi eguali nella cittadina di Pebble Beach.

Miles and miles of beautiful nature, a road suspended between ocean, forests and mountains. the Highway 1, which connects San Francisco to Los Angeles, is one of the best scenic drives in the world. The picture that best symbolizes the beauty of Big Sur is offered by Julia Pfeiffer State Park (one of many state park that you can visit in this area), where McWay Fall comes directly on the beach in a bay situated in a natural place with unreal colors. The 17mile drive is another gem: just left Monterey, you'll find a loop (there is a small fee, about 10 dollars) and with your car you'll be in the town of Pebble Beach: an exclusive luxury place in a nature with few equals.


SAN DIEGO
Troppo spesso sottovalutata e "terza incomoda" dopo Los Angeles e San Francisco, San Diego vi stupirà. Classica città di confine, vive l'influenza messicana, ma qui potrete trovare di tutto, anche un'importante comunità italiana. Le spiagge più belle della costa le troverete qui e anche la strada che la collega a Los Angeles (attraverserete la famosa Orange County di O.C.) è imperdibile. Il centro nevralgico è il Gaslamp (tra negozi e ristoranti), ma sia la Jolla, dove troverete le spiagge più belle "baywatch style", la Old Town, e la lussuosa penisola di Coronado non vi deluderanno. Anche qui, come in tutta la costa, potrete ammirare i leoni marini...

Too often underestimated comparing to the most famous Los Angeles and San Francisco, but San Diego will amaze you. It's a classical border city, living the Mexican flu, but here you can find everything, even an important Italian community. The most beautiful beaches of the entire west coast coast are around San Diego and even the road that connects the city to Los Angeles (crossing the famous Orange County of "The O.C.") is a must. The main quarter is Gaslamp (shops and restaurants), but both Jolla, where there are the most beautiful beaches ("Baywatch style"), the Old Town, and the luxurious peninsula of Coronado will not disappoint you. Here, as in all the coast, you can see sea lions ...



LOS ANGELES
Di Los Angeles si può dire tutto ed il contrario di tutto. Città immensa, o vi innamorerete di lei oppure non vi dirà nulla. I suoi quartieri chic (Beverly Hills...), il cinema, il divertimento (disneyland e Universal Studios), le spiagge (Santa Monica, Venice Malibu) sono luoghi famosi in tutto il mondo.

About Los Angeles you can say everything and anything. Immense city, you'll love it or you won't like it. Its chic neighborhoods (Beverly Hills and much more ...), hollywood, entertainment (Disneyland and Universal Studios) and beaches (Santa Monica, Venice Malibu) are well known all over the the world.



NAPA VALLEY
La regione della Napa Valley, insieme a Sonoma, da vita ad una delle regioni viti vinicole più  attive e prestigiose al mondo. Gli amanti del turismo eno-gastronomico (come noi!) non possono assolutamente perdersi questa zona appena a nord di San Francisco. Si tratta di un'area molto ma molto simile alla nostra Toscana.

The Napa Valley region and Sonoma, create one of the most active and prestigious wine vines region in the world. Food and wine lovers and people who love food-tourism (like us!) should not miss this area just north of San Francisco. This area is very, very similar to our Tuscany.



THE DESERTS
I deserti occupano il 25% del territorio californiano. Ce ne sono due. A sud il Colorado deserts, con il bellissimo Joshua tree National Park e la città di Palm Springs, un'oasi incredibile in mezzo al deserto. Più a nord, poco fuori Los Angeles e lungo la Route 66, c'è il deserto del Mojave che vi condurrà sino alla Death Valley. Se state progettando un viaggio a tinte californiane, molto probabilmente ne attraverserete almeno uno dei due e sarà un'esperienza unica.

Deserts occupy 25% of the California's territory. There are two deserts: south-east of Los Angeles there is the Colorado deserts, with the beautiful Joshua Tree National Park and the city of Palm Springs, an incredible oasis in the desert. Further north, just outside Los Angeles and along Route 66, there's the Mojave Desert that will lead up to the Death Valley. If you are planning a trip to California, most likely you'll pass through at least one of the two deserts and it will be a unique experience.


BODIE & CALICO GHOST TOWN
Sono due cittadine fantasma del vecchio west, fondate dai cercatori nell'epoca della "gold rush". Bodie è a ridosso del Mono Lake (ad est di Yosemite), Calico invece è lungo la route 66 nei pressi di Barstow. Ce ne sarebbe una terza, appena varcato il confine con il Nevada, proprio fuori la Death Valley. Anche se facente parte di un altro stato la segnaliamo comunque perchè comoda da visitare se si è nei pressi della valle della morte. Il suo nome è Rhyolite.

They are two ghost towns of the old west, founded during the "gold rush". Bodie is near the Mono Lake (east of Yosemite), Calico issituated along Route 66 near Barstow. There would be a third ghost town, just crossed the border with Nevada, just outside the Death Valley. Although part of another state this town should be visited if you're around the Death Valley. Its name is Rhyolite.



THE SWIMMING HOLES
In California può fare molto caldo, come testimonia la Death Valley, e ci sono dei luoghi naturali di assoluto refrigerio incredibilmente non ancora diventate mete turistiche. Si chiamano "swimming holes", delle piscine naturali dove rilassarsi e cercare refrigerio. La più "famosa" è probabilmente il god's bath a Sonoma, lungo la strada che collega Yosemite con San Francisco. Cliccando sul seguente link potrete trovare informazioni riguardanti tutti le "holes" (http://www.swimmingholes.org/ca.html)

In California it can be very hot, as evidenced by the Death Valley, but there are natural places of absolute coolness. It's incredible but they are not yet a very famous tourist destinations. They are called "swimming holes", natural pools where you can relax. The most "popular" is probably the god's bath in Sonoma, along the road that connects Yosemite with San Francisco. By clicking on the following link you will find information about all the holes (http://www.swimmingholes.org/ca.html)


FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL





venerdì 27 febbraio 2015

United States, east or west? (part 4, Utah)

E' lo stato per certi versi più particolare degli interi Stati Uniti, per larghi tratti non abitato e, molto, molto religioso. In Utah tutto nasce e finisce con la comunità religiosa dei Mormoni, che influenza sia la cultura che la vita di ogni giorno degli abitanti dello stato più religioso e con il più alto tasso di natalità d'America. Uno stato popolato quasi interamente da "bianchi" come molti del west e dove le leggi su alcool, tabacco e non solo sono severissime. Non uno stato in cui andremmo a vivere (ci sono diverse restrizioni e troverete persone molto "inquadrate": se avete visto il telefilm "big love" certamente capirete...), ma uno dei migliori da visitare. A livello naturale è uno stato con pochi eguali. E non solo perchè possiede un tratto della Monument Valley, condivisa con l'Arizona e perchè le sue montagne sono tra le più belle d'America (Park City è meta della Coppa del Mondo  di sci). Qui c'è molto, molto altro e, come accade anche per gli stati limitrofi (Arizona e California), quando siete stanchi della natura, avrete il Nevada e quindi Las Vegas sempre abbastanza vicino...

This is probably the most particular state of the Entire Unites States, uninhabited in many areas and very, very religious. In Utah everyhing starts and ends with the religious community of Mormons, which influences both culture and day life in the most religious state, with the highest birth rate in America. It's populated almost entirely by "whites" as many of the west states and here laws regarding alcohol, tobacco, and much more are very strict. This is not a state where we would like to live (there are several restrictions and you can find people very very religious: if you have seen the tv series "big love", you would certainly understand ...), but one of the best to visit. It is a state with few equals if we talk about nature. And not just because it has a part of Monument Valley, shared with Arizona, and because its mountains are  the most beautiful in America (Park City is a stage of the ski World Cup). Here there is much, much more and if you are tired of nature remember that Nevada and in particular Las Vegas is close enough....





BRYCE CANYON & ZION NATIONAL PARK
I pinnacoli del Bryce Canyon, bellissimi, faranno sì che saranno in tanti a mettere questo parco in cima alla propria lista, davanti magari anche a mostri sacri come il Grand Canyon o la Monument Valley. Siamo sud ovest, poco sopra lo Zion, in un contesto naturale con pochissimi eguali. E proprio lo Zion, non lontano dal Bryce e neppure dal confine con Arizona e Nevada, offre un paesaggio variegato. Si passa da cascate a imponenti formazioni rocciose, da canyons a magnifiche viste regalate dalle "scenic drive". Li abbiamo uniti per poter aggiungere in coda un altro luogo alla nostra top ten, ma non son parchi visitabili in una sola giornata.

The beautiful Bryce Canyon pinnacles convince many people to put this park at the top of their personal list, maybe even in front of giants such as the Grand Canyon or Monument Valley. We are in the southwest, just above Zion National Park, in a natural setting with few equals. Zion, not far from Bryce Canyon and even from the Arizona and Nevada borderline offers varied landscape. From waterfalls to towering rock formations, from canyons to magnificent views given by the "scenic drives". It takes at least two days to visit both the parks. 

(Bryce Canyon view)

SALT LAKE CITY
Ordinata, pulita, lontana anni luce dalle altre città americane. Questa è Salt Lake City. Il "Mormon Temple", il tempio dei Mormoni, è ovviamente l'attrazione principale di una città famosa anche per il suo lago salato, il secondo al mondo (dopo il mar morto), per percentuale di salinità.

Liveable, clean, very different from the other American cities. This is Salt Lake City. The "Mormon Temple" is obviously the main attraction of a city which is also famous for its salt lake, the second in the world (after the Dead Sea), by percentage of salinity.


UTAH STATE ROUTE 12 SCENIC BWAYS
In un "on the road" potrebbe anche essere una strada che vi troverete a percorrere. Dovesse succedere, significa che state lasciando il Bryce Canyon in direzione Salt Lake City o Moab (o viceversa). Verrete catapultati in un'altra dimensione (non è da meno neppure la UT24 che si collega proprio alla UT12), sarete voi, la strada ed un paesaggio che cambia in continuazione. Doveste percorrerla, assaporatene ogni miglio...

In a Utah"on the road" this is the road, the best road. If you driving along the UT12 it means that you are leaving Bryce Canyon and going to Moab or Salt Lake City (or vice versa). You'll be catapulted into another dimension: it's you, your car and a landscape which is constantly changing. 


ARCHES NATIONAL PARK
Situato a ridosso di Moab (sud est), per certi versi è il più affascinante parco dello Utah, con i suoi immensi archi (più di 2000) di natura arenaria. L'arco più famose, il Delicate, è tanto famoso da essere il simbolo di moltissime targhe dello stato ed è meta ambita soprattutto al tramonto. Anche il Double Arch (Ulk e Indiana Jones e l'ultima crociata furono girati qui) con l'azzurro del cielo estivo dello Utah regala immagini mozzafiato.

Located near Moab (southeast), in some ways it's the most charming park in Utah, with its immense sandstone arches (over 2000). The most famous arch, the Delicate Arch, is very famous: it's the symbol of many plates of the state and is a popular destination especially at sunset. The Double Arch (Ulk and Indiana Jones and the Last Crusade were filmed here) with the blue summer sky offers stunning images.


CANYONLANDS NATIONAL PARK
E' il parco più grande dello Utah (anche qui non siamo lontani da Moab), in sostanza è come se ce ne fossero tre in uno. Canyon enormi, più grandi e probabilmente anche più affascinanti del Grand Canyon. Island in the Sky è il punto, tra quelli turistici, che vi regalerà il panorama migliore.

Canyonlands National Park is the largest park in Utah (we are still not far from Moab). Huge canyons, the biggest and probably the most fascinating, even more than the Grand Canyon. Island in the Sky is the tourist place that will give you the best view.


CAPITOL REEF NATIONAL PARK
Situato nel cuore dello stato (lo troverete all'inizio o alla fine della UT12), è considerato "uno tra i segreti meglio conservati" dello Utah. Infatti, nonostante le sue straordinarie peculiarità non registra le folle di visitatori che invece riempiono gli altri parchi dello stato, restando perciò un'oasi apprezzata dai coloro che fuggono il turismo di massa. Uno dei motivi per cui non sia molto frequentato è dovuto alla scarsità di accessi ed alla povertà di strade asfaltate.

Located in the heart of the state (you'll find it at the beginning or end of the UT12), it is considered "one of the best kept secrets" of Utah. In fact, despite its extraordinary peculiarities, Capitol Reef is not as touristy as other parks in the state, it's a sort of oasis appreciated by those are escaping from the more famous and crowded parks. Two of the reasons why it is not very popular are: scarcity of access and poverty of paved roads.


GRAND STAIRCASE ESCALANTE NATIONAL MONUMENT
Se siete in possesso di un "4x4" e siete esperti di guida sullo sterrato, prendete la "paradise canyon road" (il nome dice già tutto) a ridosso di Kanab (sud ovest dello stato) e percorretela sino a raggiungere il Grand Staircase-Escalante Monument. E' enorme, più grande di molti parchi nazionali nonostante sia "soltanto" un "national monument" ed i suoi canyon sono tra i più belli. Anche qui, per affrontare i trail, serve una certa preparazione...

If you are driving a four wheels vehicle and are an experienced driver on dirty roads, take the "paradise canyon road", near Kanab (southwest of the state) and drive until you reach the Grand Staircase- Escalante Monument. It's huge, larger than many national parks despite being "only" a "national monument" and its canyon are probably among the most beautiful. Be careful when you hike along the trails...


DEAD HORSE POINT STATE PARK
Se volete avere una fantastica visuale sul fiume Colorado e sul vicinissimo Canyonlands National Park, in particolare al tramonto, questo è il vostro posto. A differenza dell'Horseshoe bend, il cui nome deriva dalla sua forma a ferro di cavallo, il Dead Horse, anch'esso comunque della medesima forma, deriva il suo nome da una leggenda che narra come un tempo fosse un luogo dove venivano tenuti i cavalli in recinto con un lato a strapiombo: una volta lasciati per troppo tempo senz'acqua alcuni morirono guardando il fiume da lontano senza alcuna possibilità di raggiungerlo. Qui sono inoltre state girate alcune scene di Mission Impossible e Thelma&Louise.

If you want to have a fantastic view of the Colorado River and Canyonlands National Park, especially at sunset, this is your place. Unlike Horseshoe bend, whose name comes from its shape, the Dead Horse name comes from a legend that tells how once it was a place where were kept horses in a corral with a overhanging side: once cowboys left horses without water for too long and some of them died watching the river from a distance without any chance to escape and reach it. Some scenes of Mission Impossible and Thelma & Louise were filmed here... 


CORAL PINK SAND DUNES STATE PARK
Le più belle dune di sabbia le trovate qui, a Kanab (sud ovest), nel Coral Pink Sand Dunes State Park. Con i loro colori rosa, queste dune vi sorprenderanno e soprattutto vi regaleranno un fuori programma di un'oretta mentre vi state dirigendo verso il Bryce Canyon o, in caso contrario, a Page. Con 70 dollari è inoltre possibile effettuare anche escursioni in Quad...

You'll find the best Utah's sand dunes here in Kanab (southwest), into the Coral Pink Sand Dunes State Park. With their beautiful pink color, the dunes will surprise and give you a particular view of this part of Utah while you are driving to Bryce Canyon or Page. This is the "home of quad": with 70 dollars you can live this experience!



BEAR LAKE STATE PARK
Un lago con colori che solamente il mar dei caraibi sa regalare? Esiste, esiste. Il vostro indirizzo è il Bear Lake State Park (soprannominato "Caribbean of the rockies", nord est dello stato, al confine con l'Idaho). Sul perchè ci siano questi colori non ci soffermiamo troppo, nel west può succedere di tutto con la natura e ormai l'avrete imparato anche voi. Ah, se doveste visitarlo, sappiate che la leggenda dice che viva un mostro all'interno di questo lago, il Bear Lake Monster...

A lake with colors that only the Caribbean Sea can offer? It exists. This place is the Bear Lake State Park (nicknamed "Caribbean of the rockies", northeast of the state, on the border with Idaho). Why are there these beautiful colors?  The magic of the west! Well, if you are planning to visit it, you should know that the legend says that a monster lives into the lake, the Bear Lake Monster ...



FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL

giovedì 26 febbraio 2015

Avventure, disavventure e...consigli - adventure, misadventure and... tips

Dopo le tante avventure, a cui sono strettamente legati i nostri racconti, proviamo ora ad avventurarci in un territorio altrettanto importante, quello dei consigli utili per intraprendere un viaggio on the road in questo caso negli Stati Uniti. Perchè gli inconvenienti e gli imprevisti, come sapete, sono sempre dietro l'angolo e, partendo dal fatto che gli americani sono incredibilmente gentili e pronti ad aiutare le persone in difficoltà, è bene tenere presente qualche "regola non scritta" da rispettare sempre e comunque quando ci si trova in un paese straniero. Lo racconteremo a modo nostro, ovvero prendendo spunto dalle nostre disavventure dalle quali magari potrete trarre qualche indicazione...

After many adventures, which are closely related to our stories, let's try now to venture into an area as important as the travel tales: we are talking about useful tips for and "on the road" into the United States. That's because incidents and unexpected events, as you know, are always around the corner and starting from the fact that Americans are incredibly friendly and willing to help people in trouble, it is good to keep in your mind some "unwritten rules" that have always to be respected when you are in a foreign country. We will tell them in our own way, starting from all the misadventures and all the weird situations occurred to us in our american trips...


LA MANCIA/TIP
La prima cosa che noterete è che nella quasi totalità dei ristoranti e pub (o comunque luoghi dove è previsto il servizio da parte di un cameriere) è prevista anche la mancia ("tip" in inglese). Solitamente va dal 15 al 20 per cento del totale speso: nessuno vi rincorrerà con il bastone se lascerete di meno, l'abbiamo sperimentato perchè spesso e volentieri lasciamo... il 10%, magari con tantissime monetine in modo tale da non destare sospetti!

The first thing you'll notice is that in almost all restaurants and pubs (or places where service is provided by a waiter) you'll be invited to leave a tip. Usually the range is 15 to 20 percent of the total amount, no one will chase you with a stick if you leave less then 15 percent. Sometimes we act like "italians" do and leave just 10% with a looooot of coins: don't be as stingy as us...

- Ricordatevi che gli americani cenano presto e, se siete in una zona non troppo popolata e nemmeno troppo turistica, già dopo le venti rischiate di venire respinti.

Remember that Americans use to dine early and if you are in an area not so much populated and not so much touristy, you could be rejected if you want to dine after 8.30 pm

- Le porzioni sono quasi sempre abbondanti. Non ordinate troppo, ma valutate di volta in volta (anche gli "appetizers" sono molto più abbondanti dei nostri antipasti), onde evitare di finire come noi, più volte, nella più vicina CVS a cercare l'equivalente americano della citrosodina.

portions are often abundant. Do not order too many dishes, because even american appetizers are much more abundant than our starters. If you don't want to end up like us and go to the nearest CVS looking for a tums or something to digest.


(un antipasto all'americana...)
(an american appetizer...)

- l'acqua è spesso gratuita ma non sempre è buona. Se la volete frizzante dovete ordinare la "club soda".

- Water is often free of charge but rarely is good. If you want it "sparkling" you have to order the "club soda"

(A Mammoth Lakes, California, la cameriera ci ha anche ringraziato per la mancia)
(In Mammoth Lakes, California, a waitress even thanked us for the tip)

I MOTEL/MOTELS
I motel sono spesso una sistemazione comoda lungo un on the road. Se si è solamente di passaggio, i motel, più economici degli hotel, rappresentano un'ottima ed economica ancora di salvataggio. Le catene principali (super 8 e motel 6 su tutti) vanno per la maggiore e solitamente non deludono: certo non sono l'Hilton, ma stanchi dopo la visita di un parco o dopo aver macinato miglia e miglia in auto, non noterete la differenza. Nei motel è solitamente inclusa la colazione ed il prezzo di una camera varia dai 20 ai 100 euro a notte seconda di dove vi troviate.

Motels are often a comfortable accommodation along an on the road. If it's just a stopover, motels, cheaper than hotels, are an excellent and economic choice. Major brands (super 8 and motel 6 above all) are the most famous, and usually don't disappoint you: certainly it's not like staying at Hilton, but if you are tired after a long day in a National Park or after miles and miles on your car, you will not notice the difference . In motels breakfast is usually included and the price range of a room is 20 to 100 Euros/dollars per night depending on where you are.

(L'Econolodge di Wall, South Dakota. Un'altra famosa catena di motel)
(Econolodge motel in Wall, South Dakota. Another famous motel chain)

Molti hanno la piscina, che sì, spesso ricorda quella degli horror americani. Noi ne abbiam sperimentati tantissimi (almeno una trentina) e solamente un paio erano sostanzialmente impresentabili, ma eravamo in aree impervie degli Stati Uniti. In uno di questi, a Cheyenne (capitale del Wyoming), c'era addirittura la famosa "striscia gialla e nera" con il "do not cross" tipico dei film americani. Sembrava davvero di far parte di un horror: c'erano di quei personaggi...

Many of them have the pool. And yes, sometimes they are not so different from the pool you see in the american horror movies. We have been to more than thirty motels and just a couple of them were very bad, but we were in an inaccessible area of the States. In one of them, in Cheyenne (Wyoming's capital), there was the famous yellow and black stripe "do not cross", typical of the american movies. It really seemed to be in a horror movie...


(il nostro primo impatto con i Motel, a Barstow, in California. In pieno deserto...)
(our first impact with a motel, in Barstow, California. In the middle of the desert...)

- nella maggior parte dei motel/hotel c'è la laundry, la lavanderia, con la possibilità di acquistare direttamente il sapone. Con pochi dollari potrete lavare i vostri indumenti. Non riempite la valigia, RIEMPITELA LA CON LO SHOPPING!

In many motels / hotels a laundry is available for the guests. With a few dollars you can buy the soap and wash your clothes. Do not fill your suitcase when you are at home, fill  it with a lot of SHOPPING there!

- se vi siete dimenticati qualcosa non abbiate paura a chiedere in reception. Nel caso foste ancora in difficoltà e non ci siano supermarket nella zona, cercate una CVS oppure un WALLGREENS, le due più importanti catene di farmacie statunitensi. Ah. loro la farmacia la intendono diversamente: sono dei supermarket molto grandi, con la farmacia dentro.

- If you forget anything do not be afraid to ask at front desk. In case you're still in trouble and there is no supermarket in the area, look for a CVS or a Wallgreens, the two major US pharmacy chains. Well, into the United States pharmacy is a bit different: it's a huge supermarket and you can find everything. And of course even the pharmacy. 

- A New York e Miami preparatevi a spendere parecchio per gli hotel. Per quello che abbiam potuto notare noi, sono le due città più "care" a livello di alloggi. Solitamente invece nelle grandi città potrete trovare buone sistemazioni a prezzi non elevati. Diverso invece il copione a ridosso dei grandi parchi, soprattutto quelli dell'ovest. In queste zone remote un alloggio in un "Best Western", tanto per citare un hotel di medio livello, vi costerà come l'Hilton di una grande città. Qui i cari vecchi motel vi verranno in soccorso...

In New York, Miami hotels are very expensive, probably the most expensive of the entire states. Usually in big cities you can find cheaper hotels, but the script is very different near the big american parks, especially those of the West. In these remote areas accommodation in a "Best Western", (a mid-range hotel) costs as a Hilton in big city. Here the old  good motel will rescue you.

- A Las vegas, se avrete la possibilità di gestire il vostro percorso come meglio credete, non pernottate nelle notti che vanno dal venerdì al sabato e dal sabato alla domenica. I prezzi, solitamente molto bassi, si raddoppiano. A volte triplicano.

- If you are planning a trip to Las Vegas and if you have the possibility you should not plan to stay there during weekends because the cost of the hotels in that days (from friday to sunday) are much more expensive than the other days. From monday to friday hotels in Vegas are very cheap.

(to be continued....) 


FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL




United States, east or west? (part 5: New Mexico)

Siamo giunti alla conclusione del nostro mini viaggio all'interno degli stati del west o almeno tra quelli più famosi. Tra i meno visitati perchè lontano dalle rotte tradizionali, almeno rispetto ai più visitati California, Arizona e Utah, c'è il New Mexico, lo stato di "Breaking Bad" per gli appassionati di serie tv, uno tra i meno ricchi degli interi Stati Uniti a livello economico ma tra i più affascinanti in assoluto. Nella nostra speciale classifica il New Mexico merita e meriterà sempre un posto speciale e, se siete amanti degli "On the road", capirete immediatamente il perchè. Un cielo così è difficile da trovare altrove.

It's the end of our "mini trip" around the most famous states of the west. New Mexico is not as visited as the famous California, Arizona and Utah beacuse it's far from the traditional routes, but the state of "Breaking Bad", the famous tv series, is one the most fascinating of the entire states even if it's one of the poorest (economically). In our special list New Mexico deserves and a special place, and if you are a fan of the "On the Road", you will immediately realize the reason why New Mexico is beautiful. You can't simply find a sky like this elsewhere. 


Ne rimarrete subito affascinati e non è un caso che "nickname" dello stato dalla forte influenza messicana sia "Land of Enchantment". Già, è davvero impossibile non innamorarsene. Anche qui stilare la nostra personale top 10 non è stato facile perchè ce n'è davvero per tutti i gusti: dal deserto alla montagna, dalla mitica Santa Fe alle cittadine con qualche anima (anche lungo la route 66), dagli indiani ai cowboy, dalle sabbie di gesso delle White Sands alla misteriosa Roswell, da Billy the Kid al Turquoise Trail. Ah e ovviamente il cibo. Qua troverete il miglior tex-mex al di fuori dal Messico ed il chili verde del New Mexico è un qualcosa di clamoroso...

The nickname of the state, where mexican influence is very important, is "Land of Enchantment". Yes, it's really impossible not to fall in love with it. Drawing our personal top 10 is not easy because there's something for everyone: from the desert to the mountains, from the legendary Santa Fe to the towns with few people (also along the Route 66), from, Indians to cowboys, from the White Sands to the mysterious Roswell, from Billy the Kid to the Turquoise Trail. Well, and of course the food. Here you will find the best "tex-mex" cuisine outside Mexico and New Mexico green chili is something sensational ...


WHITE SANDS NATIONAL MONUMENT
La "Land of Enchantment" per eccellenza. Se su ogni targa c'è questa frase, se quando state per entrare nello stato il classico cartello ve lo ricorderà, il White Sands National Monument è uno dei motivi. Pagate l'irrisorio costo d'ingresso (3 dollari), noleggiate il mini slittino e con la vostra auto entrate in un mondo incantevole, fatto di una finissima sabbia bianca (di gesso), spettacolare anche e soprattutto soprattutto al tramonto. Delle White Sands abbiamo detto sostanzialmente tutto e conoscerete ormai la grande ammirazione che nutriamo per questo incredibile spettacolo della natura. Le White Sands sono posizionate a centro sud dello stato, non lontano dal confine con il Texas.

The "Land of Enchantment" is here. If you find this sentence on each plate, if when you are about to enter the state you'll read this, the White Sands National Monument is one of the reasons. Pay the entry fee ($ 3) and with your car go into a charming world, made of a fine white sand, amazing especially at sunset. You already know how much love we feel for this place, located in the south of the state, near the border with Texas.


CUMBRES AND TOLTEC SCENIC RAILROAD
Il treno a vapore panoramico probabilmente più bello al mondo. Questa splendida ferrovia, costruita nel 1880, collega le montagne rocciose del Colorado al west, all'interno di un paesaggio naturale incredibile ed il solito cielo del New Mexico. E quando scenderete dal treno, in quel di Chama, cercate il primo saloon e bevete una birra con i cowboys del posto. Con sottofondo possibilmente John Denver, nativo proprio del New Mexico. Come direbbe qualcuno, "what else?"

The Cumbres and Toltec narrow gauge steam heritage railroad runs between Chama (New Mexico) and Antonito (Colorado) in the rocky mountians and under the beautiful sky of New Mexico. This railroad, built in 1880 is very unique. When you get off the train, look for a saloon and drink a beer with locals cowboys while listening John Denver, the famous singer born in New Mexico.


ALBUQUERQUE INTERNATIONAL BALOON FIESTA
Tagliata in due dalla Route 66, Albuquerque è la città più grande ed importante dell'intero stato del New Mexico. C'è un giorno in cui la città di Walter White di Breaking Bad diventa incredibile, perchè proprio tra le sue mura si sviluppa l'evento più fotografato al mondo, l'Albuquerque International Baloon Fiesta (quest'anno si terrà dal 3 all'11 di ottobre). Oltre 750 mongolfiere, di diverse dimensioni e colori, s'innalzano nel cielo più bello del mondo dando vita ad uno spettacolo con pochissimi eguali.

Albuquerque is the largest city and most important of the entire state of New Mexico. The city of Walter White of Breaking Bad becomes incredible every year (in 2015, from the 3rd to 11th) where the most potographed event takes place: the Albuquerque International Baloon Fiesta. Over 750 balloons of different sizes and colors, rise in the most beautiful sky in the world, giving life to a show with very few equals. And when you are in Albuquerque, don't forget the route 66...


SANTA FE'
Uno dei luoghi più trendy d'america e sicuramente uno dei dieci-quindici posti dove vivere. Sono tanti i Newyorchesi che, stufi dei ritmi della grande mela, hanno scelto Santa Fe e l'hanno resa una delle città più affascinanti d'America. Qui c'è l'edificio pubblico più vecchio del paese (il palazzo dei governatori, 1800) e soprattutto ci sono edifici in stile adobe che la rendono davvero unica.

One of the trendiest places in America, and certainly one of the ten to fifteen places where you should live. There are many New Yorkers who, annoyed by the Big Apple mess, have chosen Santa Fe and enjoyed one of the most fascinating cities in the States. Here there is the oldest public building in the country (the Palace of the Governors, 1800) and especially there are adobe-style buildings that make Santa fe truly unique.


ROSWELL
8 luglio 1947. Un oggetto volante non identificato si schianta in un ranch distante 30km dalla città di Roswell, 300 km a sud di Albuquerque. La verità non si sa, ma se mai gli alieni ci hanno fatto visita, il giorno è proprio quello e la città è proprio Roswell (incidente di Roswell). Se siete appassionati di ufologia questo è il vostro posto ed il museo situato proprio nel cuore della città soddisferà tutte le vostre curiosità.

July 8, 1947. An unidentified flying object crashed on a ranch 30km far from the city of Roswell, 300 km south of Albuquerque. The truth is not known, but if ever the aliens have visited us, this is the day and this is the city. If you are Ufo addicted this is your place and the museum located in the heart of the city will satisfy your curiosity.



SANDIA PEAK SKI & TRAMWAY
Se non soffrite di vertigini, salite a bordo della funivia che vi porterà in cima ai monti Sandia. Siamo non lontano da Albuquerque ed il Sandia Peak (la più lunga funivia del nord america) rappresenterà una grande avventura ed il panorama dall'alto varrà il prezzo del biglietto...

If you do not suffer from vertigo, take the tram that takes you up to the Sandia Peak. We are not far from Albuquerque and the Sandia Peak (the longest cable car of North America) will be a great adventure and the view from the top will be amazing.


LOS ALAMOS ED I PUEBLOS
Cittadina a nord di Santa Fe, Los Alamos famosa per il suo National Laboratory. Qui, infatti, è stata prodotta e testata la prima bomba atomica (1945). Una visita al muso presente in città è un "must", così come ai "pueblos", i villaggi indiani. Ce ne sono 19 ed il più famoso è sicuramente quello di Taos, nord est di Santa Fe.

Located north of Santa Fe, Los Alamos is famous for its National Laboratory. Here, in fact, has been produced and tested the first atomic bomb (1945). A stop at the museum is a "must" and even at the pueblos, the indian villages. There 19 pueblos in New Mexico and the most famous is definitely Taos, north east of Santa Fe.


FOUR CORNERS NATIONAL MONUMENT
Sì, lo sappiamo, la scelta dei Four Corners sarebbe potuta ricadere anche quando abbiamo descritto sia lo Utah che l'Arizona. Perchè il New Mexico? Semplicemente perchè quando abbiam visitato l'unico luogo nel continente americano in cui quattro stati s'incontrano (New Mexico, Arizona, Utah e Colorado) stavamo provenendo dal New Mexico appunto. Un luogo come un altro direte voi. E invece no. E ve ne accorgerete dalla fila di persone che attendono il loro turno (dopo aver pagato il biglietto di entrata) e la possibilità di essere immortalati con un piede in Arizona e l'altro magari in Colorado. Non saran le White Sands e neppure la vicina Monument Valley, ma anche questa va catalogata tra le esperienze a suo modo uniche!

Yes, we know that. Why didn't we put the four corners national monument into the Utah ora Arizona top 10? Why New Mexico? Simply because we visited it coming from New Mexico! This is the only place where four states meet each other (New Mexico, Arizona, Utah and Colorado). A place as any other you would say. No, it doesn't. And you'll realize that when you see a lot of people waiting (in line) for their turn. You can put a foot in Arizona and the other one in Colorado. Isn't it amazing?


TURQUOISE TRAIL NATIONAL SCENIC BWAY
Se vi state dirigendo verso Santa Fe da Albuquerque (o al contrario) la vostra strada non dovrà essere la (più veloce) Interstate. Scegliete la scenografica Turquoise Trail, la via del turchese, che vi porterà all'interno di piccoli villaggi dal sapore unico. Tijeras, Cedar Crest, San Marcos, ma soprattutto Madrid, Cerrillos e Golden. Cittadine di chiaro stampo indiano e legate indelebilmente al vecchio west: visitate i vari negozietti di souvenir ed immergetevi in un mondo lontano anni luce non solo dal nostro, ma anche dalle vicine città di Albuquerque e Santa Fe, non distanti una dall'altra.

If you are driving from Albuquerque to Santa Fe (or vice versa) don't follow the Interstate, choose the scenic Turquoise Trail which will take you along small villages like Tijeras, Cedar Crest, San Marcos, but especially Madrid, Cerrillos and Golden. Indian towns clearly linked to the old west: visit the various souvenir shops and dive into a world far away not only from our own cities, but even from the neighboring cities of Albuquerque and Santa Fe.


CARLSBAD CAVERN NATIONAL PARK
Caverne ma non solo, anche 16 specie di pipistrelli abitano questi luoghi, nel sud est dello stato. Fatevi coinvolgere dal ranger e scendete nell'incredibile mondo sotterraneo delle Carlsbad Cavern, Potete scegliere se farlo tramite il percorso naturale (consigliato) o con l'ausilio di un ascensore.

Not only caverns, even 16 specis of bats. It's south-east of New Mexico, close to the borderline with Texas. Get involved by the ranger and visit the incredible underground world of Carlsbad Cavern, You can choose to do it through the natural path (recommended) or with the help of a elevator.


FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL

lunedì 23 febbraio 2015

Avventure, disavventure e...consigli - adventure, misadventure and... tips (part 2)

Proseguiamo con i nostri "consigli di viaggio" american style che, come abbiamo già detto, racconteremo a modo nostro, ovvero basandoci sulle tante disavventure di cui siamo stati spesso protagonisti.

Let's continue with our american style "travel tips". As we have already said, we'll tell them in our own way, starting from all the misadventures and all the weird situations occurred to us in our american trips...

AUTO/CAR
Non si può prescindere da un'auto a noleggio se si ha in programma un "on the road". Alamo, Hertz, dollar...sono diverse le compagnie di autonoleggio presenti sul territorio americano e, almeno le più famose, non dovrebbero deludere le vostre attese. Solitamente l'assicurazione è già compresa nel momento in cui procederete con l'acquisto on-line del pacchetto, ma ci sarà sicuramente qualche venditore che al momento del ritiro proverà a vendervi altri pacchetti supplementari. Più ne avete, più siete coperti...ma ovviamente più spendete. Su questo delicato argomento non vogliamo influenzarvi, invece vogliamo darvi qualche suggerimento riguardo ad altri aspetti...

If you are planning an on the road you have to rent a car. Alamo, Hertz, dollar ... there are several good car rental companies on the American territory and the most famous of them, should not disappoint your expectations. Usually the insurance is already included when you proceed with the online purchase of the package, but there will certainly be some salesman ready to sell you additional insurances when you pick up the car. The more you have, the more you're covered ... but obviously you have to spend much more money. We do not want to influence you, we just want to give you some suggestions about other aspects ...




- la miglior combinazione di rifornimento, almeno in base alle nostre esperienze, è la "vuoto/vuoto". Ovvero ritirare la vettura con serbatoio vuoto e riconsegnarla nelle stesse condizioni. Questo perchè il pieno di benzina presso le concessionarie di autonoleggio è ben più caro rispetto al classico benzinaio. E la benzina, negli Stati Uniti, costa pochissimo (noi abbiam speso 200 euro per 5mila chilometri lo scorso anno).

-  The best combination of refueling, at least according to our experiences, is the "empty / empty" one. It means thatn you pick up the car with empty tank and return it in the same conditions. That's because the gas at the rentals car is more expensive than the classic gas station. And the gasoline in the United States is not expensive (last summer we spent 200 euros and drove for for 5 thousand kilometers)

- ricordatevi, nel momento in cui state per noleggiare l'auto, che se la vostra intenzione è quella di ritirare l'auto in un ipotetico punto "a" e riconsegnarla nel punto "b" pagherete una tassa molto alta, da 100 a 500 dollari, chiamata "drop off" o "one way". California e Nevada sono escluse, per cui qui non dovrete pagare nulla. Sempre in questi due stati, anche la seconda guida è gratuita.

- Remember that, while you are going to rent a car, if your intention is to pick up the car in a place that we call "a" and return it in anothe place ("b") you'll pay a very high tax, from 100 to 500 dollars, called "drop off" or "one way". California and Nevada are not involved, so you won't have to pay. In these two states even the second driver is free of charge.

(la scelta della "compagna di viaggio" è sempre un momento affascinante)
(the choice of the car is always funny)

- se siete in una grande città ricordatevi, ove disponibile, di utilizzare la "car pool", una corsia preferenziale se sul veicolo vi sono due o più persone, che vi consentirà di battere il traffico. Noi, a Los Angeles, nel nostro primo impatto con gli States, non ci siamo accorti subito subito di questa opzione e ancora oggi lo rimpiangiamo...

- If you are in big city, remember to use the "car pool" if available, a fast track for vehicle with two or more people. You'll beat the traffic! In Los Angeles (it was our first trip) we didn't immediately notice this option and still regret it...

- In molti incroci con semaforo, è consentita la svolta a destra anche a semaforo rosso qualora ovviamente la strada fosse libera. Solitamente un cartello al centro di esso vi segnalerà se questa operazione non sia consentita. Ma se non vi fidate, non correte inutili rischi: difficilmente un americano suonerà il clacson e vi metterà pressione. Sui limiti di velocità invece non si scherza...

- In many intersections with traffic lights, is allowed to turn right even with the red light, you've just to pay attention. Usually a sign in the middle of the intersection will point out if this operation is not permitted. But if you don't feel safe, do not take unnecessary risks: an American hardly uses the horn.

- Non dimenticate, ovunque voi siate, di controllare quali siano le "scenic bways" dello stato che state per visitare. Si tratta di strade panoramiche che, molto spesso, necessitano di una piccola deviazione dalla "main road", ma che vi permetteranno di ammirare paesaggi incredibili. Queste scenic bways, sono segnalate su internet (http://scenicbyways.info/): non perdete assolutamente questa possibilità...

- Do not forget, wherever you are, to check on the internet all the "scenic bways" of the state you are about to visit. They are scenic roads that very often require a small deviation from the "main road", but they will allow you to enjoy amazing scenery. These scenic bways are reported on the internet (http://scenicbyways.info/): absolutely don't miss this opportunity ...

(una delle scenic bways più famose, quella che da Mexican Hat porta alla Monument Valley)
(one of the most famous scenic bways: from Mexican Hat to the Monument Valley)

FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL


venerdì 13 febbraio 2015

Summer 2015 on the road, preview

L'estate è ancora lontana, ma i mesi invernali possono anche diventare divertenti se c'è da progettare un "on the road". E, partendo da un volo acquistato ad ottobre sfruttando un'importante offerta in internet (lussemburgo - new york a 450 euro) stiamo progettando l'ennesimo viaggio a stelle e strisce. "Arriviamo a New York, poi da lì vediamo" ci siamo subito detti, e quel vediamo è diventato, almeno per la prima parte del viaggio, subito west, il nostro amato west. Ci torniamo per la quarta volta, è una calamita contro cui è difficile davvero combattere...

Summer is still far away, but winter months can also be funny if you are going to draw on the map your new "on the road". Starting from a flight purchased in october, taking advantage of an important offer on the internet (Luxemburg-New York for 450 euros), we are planning another stars and stripes trip. "Let's buy this ticket and go to New York City, then we'll decide where to go" we immediately said... but in our mind we already had a goal: our beloved west. So we are going to come back to that area of the United States for the fourth time: it's like a magnet and you can resist...

ARIZONA, NEVADA ED UNA SPRUZZATA DI UTAH E CALIFORNIA
L'idea è di riprendere qualche luogo che abbiamo solamente toccato per un brevissimo tempo, ed inserire alcune perle della natura che ancora ci mancano, su tutte l'Antelope Canyon. Arriveremo a Phoenix da New York e da lì partirà un on the road di 11 giorni che ci porterà ad attraversare da sud a nord l'intera Arizona sino ad arrivare in Utah, poi scenderemo fino a Las Vegas e toccheremo anche un pizzico di California quando finiremo nella Death Valley. Il piano di viaggio, che abbiamo già cambiato non meno di quindici volte e che cambieremo almeno altre dieci, dovrebbe però essere indicativamente pronto, almeno per quanto concerne i punti cardine del nostro viaggio, ovvero l'iniziale visita ai luoghi del profondo sud come Tucson e Tombstone, all'incantevole Sedona, al Grand Canyon, a Page con il suo Horseshoe Band, l'Antelope Canyon ed il lago Powell, il Bryce Canyon, il Zion, la Valley of Fire, la Death Valley e, se riusciremo, anche l'Area 51.
Come sempre quando si vuol visitare queste zone, ed in particolare il nord dell'Arizona gestito dagli indiani navajo, bisogna prenotare con largo anticipo i motel per non rischiare di dover all'ultimo pagare prezzi ancor più alti di quelli che già troverete prenotando ora.

Suggerimenti e commenti al post sono ben accetti!

The idea is to resume some places that we have only touched for a very short time, and add some pearls of nature we can't really miss, for example Antelope Canyon. We'll get to Phoenix from New York and from the most important city of Arizona it will start a 11-day long on the road that take us to cross (from south to north) the entire state of Arizona until arriving in Utah, then go down to Las Vegas touching even a little bit of California with the Death Valley. We've already changed the travel plan at least 10-15 times and we will change it at least 10 times again. But key points of our trip are safe: we are talking about the south south of Arizona (Tucson and Tombstone), the enchanting Sedona, the Grand Canyon, Page with its Horseshoe Band, Antelope Canyon and Lake Powell, Bryce Canyon, Zion and the Valley of Fire, Death Valley and, if it will be possible, even Area 51. As always when you want to visit these areas, and in particular the northern Arizona run by the Navajo Indians, you have to book motels in advance to avoid the risk of having to pay higher prices.

Suggestions and comments to the post are welcome!






DAY 1
Volo da New York a Phoenix

Flight from New York to Phoenix

DAY 2
Da Phoenix a Tucson passando per alcune cittadine del vecchio west come la famosa Tombstone, dove tutto è fermo ad un centinaio di anni fa.

From Phoenix to Tucson through some towns of the old west: for example the famous Tombstone, where time has stopped at the end of 1800.

DAY 3
Da Tucson a Phoenix passando per il Saguaro National Park, circondati dai cactus da sempre simbolo dell'Arizona. Ci fermeremo anche a Scottsdale per visitare la sua Old Town.

From Tucson to Phoenix through the Saguaro National Park, surrounded by cactus that have always been a symbol of Arizona. We will also stop in Scottsdale to visit its Old Town.

DAY 4
Da Phoenix a Sedona: visiteremo una delle città più viste dell'Arizona, con le sue rocce rossastre e colori incredibili. L'obiettivo è fermarsi anche allo Slide Rock State park per "sfruttare" gli scivoli d'acqua naturali che solo uno stato come l'Arizona può regalare

From Phoenix to Sedona: we'll visit one of the most important Arizona's town, with its red rocks and incredible colors. The goal is to stop even at Slide Rock State Park to live the natural water slides that just a state like Arizona can offer

DAY 5
Da Sedona a Page, con due appuntamenti importantissimi. Il giro in aereo sul Gran Canyon (molto più economico dell'elicottero) e la sosta ad Horseshoe Bend

From Sedona to Page, with two important appointments. The plane ride over the Grand Canyon (cheaper than the helicopter) and a stop at Horseshoe Bend

DAY 6
Sarà la giornata dell'Antelope Canyon e, nel pomeriggio, vorremmo approfittarne per un bagno nel lago Powell, un'oasi di fresco dopo che avremo convissuto (e conviveremo) con i 45-50 gradi che caratterizzano Arizona e Nevada

That will be the Antelope Canyon day. In the afternoon, we would like to take the opportunity for a swim into Lake Powell, an oasis of cool in the middle of the Arizona and Nevada hot. 

DAY 7
Sconfineremo in Utah e andremo a visitare il Bryce Canyon, a detta di molti ancora più bello del più famoso Grand Canyon. Lo scopriremo...

We will cross the Utah borderline: we're going to visit Bryce Canyon, according to many people even more beautiful than the famous Grand Canyon. We'll find out ...

DAY 8
Sulla strada verso Las Vegas due tappe importanti, il Zion park e la Valley Of Fire. Sappiamo poco di questi luoghi, ma sin dall'inizio sono finiti sulla nostra agenda...

On the way to Las Vegas two important milestones, Zion Park and the Valley of Fire. We don't know so much about these places, but can't wait to be there...

DAY 9-10-11
I tre giorni a Las Vegas. Sul cosa fare a Las Vegas di sera non ci sono dubbi, visitare tutti gli hotel! Di giorno invece è più complicato se non si vuol stare solamente in piscina. Noi puntiamo a fare tre escursioni nei tre giorni in cui pernotteremo lì. Il giorno uno percorreremo le 150 miglia che separano Vegas e la Death Valley e visiteremo il parco, il giorno successivo sarà la volta della maestosa diga di Hoover e, nell'ultimo, last but not least, proveremo ad avvicinarci il più possibile all'Area 51. Sempre che non ci rapiscano gli alieni...

We'll spend the last three days in Las Vegas. There are no doubts about what to do in Vegas in the evening, visit all the hotels will be our goal! During the day it's a little more complicated if you don't want to stay all day long at the pool. We would like to do three excursions: during day 1 we would like to drive along the 150 miles that separate Vegas from the Death Valley and visit the park. Day 2 will be dedicated to majestic Hoover Dam and, last but not least, during day 3 we'll try to get as close as possible to the Area 51. Unless alines get us...




(Horseshoe bend - Arizona)                                                                 (Sedona - Arizona)

(Las Vegas)



(Antelope Canyon - Arizona)

(Death Valley - California)






FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL

giovedì 12 febbraio 2015

XMAS time in Florida (day 1-2, from Miami to Orlando)

ORLANDO - KENNEDY SPACE CENTER - NAPLES - EVERGLADES - KEY WEST - MIAMI

Solitamente si dice "Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi", per noi invece sia Natale che Pasqua sono buoni per le nostre incursioni ed escursioni in giro per il mondo. Questa volta, stranamente, siamo finiti negli Stati Uniti (che caso...) per vivere per la seconda volta lo stato della Florida dopo l'esperienza estiva del 2012. Ovviamente con tanta, tantissima esperienza in più e con la volontà di scoprire tutte quelle cose che, per motivi di tempo ed inesperienza, avevamo tralasciato un paio d'annetti va. Prima di entrare nel vivo, un paio di dati, per noi importanti nel caso qualcuno volesse seguire le nostre orme. Il volo l'abbiamo prenotato nel mese di maggio (550 euro, andata via New York, ritorno via Parigi) ed ovviamente abbiamo evitato il capodanno dove i prezzi si sarebbero almeno raddoppiati, il noleggio della macchina ci è costato 276€ in totale per 13 giorni. Inseriamo anche una novità, legata ai costi. Il budget minimo per affrontare la spedizione di, appunto, 13 giorni (dal 16 al 29 dicembre) è, secondo i nostri calcoli, di 1100 euro a testa se viaggiate in due (compreso volo, noleggio macchina, hotels e parchi, ovviamente non cenando nei ristoranti): restare al di sotto di questa cifra è davvero impresa titanica. Fare peggio invece è facilissimo e ovviamente, come sempre, dipende da persona a persona. Sì, lo sappiamo, veniamo al dunque. Ma che tempo fa in Florida a Natale? Durante i nostri tredici giorni abbiamo imparato che ad Orlando si passa tranquillamente dal costume alla felpa e da 12 a 25 gradi a seconda delle ore del giorno ed è la zona sicuramente meno calda, che sul golfo è estate ma l'acqua è gelida al contrario dell'estate dove è molto calda, che a Key West si sta da Dio (caldo già dalle 8 del mattino e 25 gradi tutto il giorno: si, si fa il bagno) e che Miami è una via di mezzo tra il golfo e Key West ma molto più umido. Se c'è il sole è piena estate, e l'acqua è a "temperatura Mar Adriatico", mettiamola così. In sostanza è il periodo migliore per visitare la Florida...

In Italy we usually use to say "Christmas with your parents, Easter with who you want!". But for us both Christmas and Easter are good occasions fot travelling through the world. Also for our Christmas trip we decided to go back to our beloved USA: Florida for the second time and with a little bit of more experience after our visit in 2012. Before starting our tale we want to give you some important advices for someone of you who is interested in having a trip like ours. We've booked the flight in May (550 € each) and avoiding new year eve, otherwise prices would have been higher! We payed the rental of our car 276€ for 12 days. So the minimum budget for this trip for 13 days (from the 16th to 29th december) in our opinion is about 1100€ each (flight, car rental, hotels, parks etc included, not dining in restaurants): remain below this amount is pretty much difficult. Do worse of course, as always, is easy and it depends on people. Yes, we know, let's go. How is the weather in Florida at Christmas time? During our thirteen days we have learned that Orlando is weird: from the swimwear to sweatshirt and from 12 to 25 degrees... depending on the time of day! Orlando is definitely less hot, in the gulf is summer, but the sea-water is really cold, while in Key West you'll get the perfect temperature (it's hot already at 8 am and 25 degrees all day long: yes, you can have a bath into the sea) and Miami is in the middle between the Gulf and Key West but much more humid. If it's sunny it's summer, and the water is similar to our Adriatic sea temperature. Basically this is the best time to visit the Florida ...



17 DICEMBRE: FROM MIAMI TO ORLANDO (371km)
Arrivando tardi il giorno 16 in quel di Miami e dovendo anche ritirare l'auto presso Alamo, abbiamo scelto di dormire vicino all'aereoporto. I costi qui si riducono di un terzo e anche la qualità non è male. La nostra camera, addirittura, si affaccia su un campo da golf! Tornassimo indietro, dormiremmo qui anche durante la nostra permanenza a Miami...

As we arrived late on day 16 in Miami and had to pick up the car at Alamo, we have chosen to sleep close to the airport. The costs here are reduced and the quality is not so bad. Our room even overlooks a golf course! Thinking about our experience, we could have slept here during our stay in Miami in the last days of our vacation


Al mattino presto del 17 però siamo già in pista, pronti a percorrere i quasi 400 chilometri che ci dividono da Orlando.

Early in the morning of the 17th, however, we are already on track, ready to drive along the 400km that separate us from Orlando.


Ovviamente dopo aver dato il benvenuto alla nostra auto...

Obviously after giving welcome to our car ...


Le autostrade americane come sempre ci aiutano segnalandoci, uscita dopo uscita, quello che potremmo trovare e, dopo un espresso da Dunkin Donuts ci immergiamo nei piccoli laghetti che caratterizzano il percorso che collega le due più importanti città della Florida.

American highways, as always, help us by reporting, exit after exit, what we could find for any need (restaurants, bar, gas and hotels) and, after an espresso at Dunkin Donuts we are ready drive to Orlando passing through all the small lakes that characterize Florida.


La Florida è l'unico stato americano in cui l'autostrada si paga. Voi non dovrete preoccuparvi, perchè l'agenzia con cui noleggerete l'auto provvederà ad addebitarvi l'importo senza alcun bisogno di acquistare il ticket per ogni tratto che percorrerete. Dovrete solo prestare attenzione a passare sotto la corsia del "sun pass" (una sorta di telepass) e non dove si ritirano i ticket. Noi una volta abbiamo sbagliato e temiamo ci arrivi la multa...
No, Orlando non è una città come le altre, ma probabilmente questo lo sapete già. E se fosse per noi ci trasferiremmo subito lì.

Florida is the only US state in which you pay the toll on the highway. You do not have to worry because the rental car agency will then charge the amount without any need to buy a ticket for each leg along it. You just have to pay attention to pass under the "sun pass" lane and not under the the ticket. We once went wrong ... 
Orlando is not a city like any other, but you probably already know this. And if it is up to us we would transfer immediately there.


Gli hotel qui costano pochissimo e ne approfittiamo: la vista dalla camera ci ricorda che se sei ad Orlando i motivi non possono che essere due: Disney ed i parchi divertimento. Ce ne sono un'infinità, altro che Gardaland.

Hotels here are very cheap and we take advantage: the view from the room is a reminder that if you are in Orlando the reasons can only be two: Disney and the theme parks. 


Per quello però c'è tempo, per il momento ci godiamo la piscina.

There will be a time for that, now it's time to enjoy the pool.


è quasi sera e dopo una veloce capatina presso l'Orlando Premium Outlet, chiudiamo con il "nostro" Tgi Friday's che, manco a farlo apposta, è a cinquanta metri dal nostro hotel. Perchè il nostro motto americano è che, d'accordo la frutta a pranzo,, ma la scelta sul dove e come cenare la sera è FONDAMENTALE.

It is almost evening and after a quick detour at the Orlando Premium Outlets, we close our first day in Florida with "our" Tgi Friday's: it's about fifty meters far from our hotel, wow! Because our american slogan is "yes, fruit for lunch,, but the choice on where and how to dine in the evening is IMPORTANT, very very important".


Ah, chi va in America e non cena almeno una sera da TGI con una steak al Jack Daniels ed una cheesecake...

Well, who goes into the US has to dine at least once at TGI with a Jack Daniels' steak and a cheesecake ...



non è nostro amico...

otherwise he ain't a friend of us.


DAY 1
CITY: Miami
STATE: Florida
HOTEL: Sleep Inn Miami Airport (48 euros, booked @orbitz.com)

DAY 2
CITY: Orlando
STATE: Florida
HOTEL: Fairfield Inn & Suites by Marriott Orlando at SeaWorld (38 euros, booked @hotels.com with discounts)

FOLLOW US ON FACEBOOK: 

WWW.FACEBOOK.COM/DUECUORIPERVIAGGIARE?REF=HL